Succede tutto nel secondo tempo per un pari che non muove la classifica

È un pari che serve poco al Gragnano se non a tenere in vita la speranza di scalare qualche posizione in classifica per giocare i play-out in casa.

Il Gragnano torna da Nardò con un pari per 1-1, entrambi i gol segnanti nella ripresa da due under classe 1999 con Gassama che al 74’ ha risposto al gol del suo coetaneo Bolognese, siglato al 55’.  

Cominciano bene gli uomini del tecnico Campana con Procida al 7’ il cui tiro termina alto mentre Versienti al 14’ sfiora un autogol. Per i padroni di casa c’è poi il tentativo a lato di Sene.

Nella ripresa dopo dieci minuti Nardò in vantaggio con Bolognese che tocca con pregio il cross teso proveniente dalla destra e supera il portiere. Non c’è molto da raccontare fino al gol di Gassama che segna a porta semivuota dopo una respinta del portiere. Qualche altro tentativo fino al triplice fischio ambo le parti con conclusioni che non inquadrano mai lo specchio della porta. Alla fine è un punto a testa tra due squadre che avrebbero avuto entrambe bisogno della vittoria.

 

TABELLINO

NARDO’ – GRAGNANO 1-1 (0-0)

NARDO’: Rizzitano ’99, Cassano (15’st Scipioni), Versienti, Bolognese ‘99, Mingiano, Kyeremateng (30’st Molinari), Arario (33’st Monopoli ‘98), Frisenda ‘01, Gigante, Giglio ‘99, Prinari.

A DISPOSIZIONE: Mirarco, Mancini ‘01, Centonze ‘00, Sene ‘00, Infusino ‘00, Lezzi ‘01.

ALLENATORE: Bitetto

 

GRAGNANO: Russo V., Grimaldi ‘99 (18’st Qehajaj ‘99), Elefante ‘98, La Monica, Chiariello, Cavaliere, Tascone ‘00, Martone (C), Procida ‘98 (23’st Acheval), Gassam ‘99, Lopetrone.

A DISPOSIZIONE: Sorrentino ‘99, Follo ‘00, Minale ‘99, Russo F., Ruocco ‘01, Di Costanzo ‘00, Piscopo ‘00.

ALLENATORE: Campana

 

MARCATORI: 10’st Bolognese (N) 29’st Gassama (G)

 

ARBITRO: Piazzini di Prato

ASSISTENTI: Conti di Lecco – Palla di Catania

 

NOTE: espulso al 36’st Antico (dirigente Nardò). Ammoniti Grimaldi (G), Gigante (N), Monopoli (N), Mingiano (N). Corner: 2-3. Recupero: 1’pt; 5’st.