I nerostellati corsari ad Aversa. Con questa vittoria la lotta playout si accende con cinque squadre in cinque punti e tre campane coinvolte

È pesante, anzi, pesantissima la vittoria della Frattese in casa dell’Aversa. I tre punti nel derby significano quasi aggancio in classifica proprio dell’Aversa ma soprattutto tiene vive le speranze di salvezza. Pur se non in modo diretto (oggi la salvezza diretta dista sei punti, a sette giornate dalla fine) i nero stellati possono sperare di restare aggrappati al treno dei playout, cercando di tenere una distanza non superiore ai sette punti con la sestultima.

Per l’Aversa, invece, le cose ora si complicano perché se in caso di vittoria i granata si sarebbero quasi sbarazzati della Frattese, ora tocca guardarsi anche le spalle, con un occhio a quelle sopra in classifica.

A tenere a galla l’Aversa, come oramai è consuetudine da qualche mese, è stato Giacobbe, autore del gol che ha accorciato le distanze a inizio ripresa, dopo il doppio vantaggio degli ospiti, a segno con Esposito e Arciello. Domenica gli uomini di Marasco saranno impegnati di un’altra sfida salvezza, un altro derby, in casa del Pomigliano.  

 

TABELLINO 

AVERSA NORMANNA – FRATTESE 1-2

Aversa Normanna: Maiellaro, Sozio, Di Prisco, Romano, Gargiulo, Scognamiglio, Qehajaj, Platone, Giacobbe, Varriale, Nicolao. A disp: Granato, De Muto, Moretta, Esposito, Passariello, Ventola, Sannino, Giordano, Ritieni. All: Marasco.

Frattese: Patella, Paudice, Della Monica, Adamo, Bosco, De Crescenzo, Tufano, Esposito, Poziello, Arciello. A disp: Pardo, Conti, Di Crosta, Cesarano, Sorrentino, Anzalone. All: Maschio.

Arbitro: Sili di Viterbo.

Reti: Esposito (F), Arciello, Giacobbe (AN)