L'attaccante nell'ultima stagione ha indossato la maglia del Savoia

L’FC Giugliano 1928 piazza il colpo Alvino. Dopo i tre squilli di Sestile con Ribeiro, Iannini e Krivca prima e con De Vena poi, arriva un’altra conferma della grande volontà della dirigenza di fare una grande stagione e prende da Torre Annunziata uno dei migliori calciatori della squadra che ha chiuso il girone al 5°posto.

I direttori Mango, Garofalo e Scuotto firmano Francesco Alvino, classe ‘89 di Maddaloni, ha avuto esperienze in Serie C con Marcianise, Ischia e Casertana (dove è stato compagno di squadra di Gaetano Sestile, vicepresidente del club gialloblù e presidente della Giugliano Academy) mentre in Serie D da incorniciare, prima dei bianconeri, le due stagioni con la Nocerina dove gli è stato cambiato il ruolo: da ala destra a piede giusto, a mezz’ala destra in un centrocampo a 3.

Al Savoia è tornato nel suo vecchio ruolo, provando anche a fare l’esterno di centrocampo egregiamente e agli ordini di mister Agovino potrà sfruttare tutto il proprio potenziale in vari ruoli, vista la sagacia tattica del tecnico giuglianese.