Il club casertano annuncia i nuovi direttori che affiancheranno da oggi il presidente Rega e gli obiettivi da perseguire per i prossimi tre anni

PIEDIMONTE MATESE (CE) - Inizia una nuova era in casa Matese. Il club del presidente Luigi Rega ha annunciato alla piazza campana gli obiettivi per il prossimo futuro. Pronti a debuttare per la terza stagione consecutiva in Serie D, i lupi matesini hanno specificato ai propri sostenitori i punti desiderati da raggiungere da qui a tre anni, con un occhio non solo alla categoria in cui militare. 

La società del presidente Rega non si è nascosta dietro vaghe espressioni di poco significato, ma ha ribadito con chiarezza l’obiettivo calcistico da raggiungere con la prima squadra: è stato elaborato un programma triennale al fine di puntare al salto nel calcio professionistico. Il sogno Serie C non è, però, l’unica pista perseguita. Il Matese si è posto come target anche quello di promuovere la crescita della cultura dello sport tra i giovani matesini, ovviamente con un occhio alla parte agonistica, elevando le potenzialità del territorio a livello nazionale. 

Per seguire queste diverse strade, il presidente Luigi Rega ha annunciato i nomi di chi farà parte del nuovo organigramma societario del Matese. Il ruolo di Direttore Generale è stato affidato a Cesare Salomone, mentre quello di Direttore Sportivo a Pietro Pacilio. Da questi profili prende il via la nuova era dei lupi matesini, pronta a regalare ai propri tifosi un ricordo indelebile nella propria storia.