Il giudice sportivo ha convalidato il risultato finale di 2-1 a favore del Gladiator per la prima giornata di Serie D. 
Il club pugliese aveva fatto ricorso in merito alla presunta irregolarità burocratica del calciatore Maraucci, ritenuto non tesserato.
Il ricorso è stato respinto dopo aver verificato che il calciatore era stato regolarmente tesserato il giorno 5 agosto 2019 insieme ad altri quindici calciatori