I ragazzi di Urbano vengono sconfitti di misura

NOTARESCO (TE) Il sogno play off del Matese si spegne in semifinale contro il Notaresco. I ragazzi di mister Urbano perdono per 1-0.
Subito dopo il calcio d’inizio Masotta e Felici spaventano gli avversari con due conclusioni in pochi secondi all’interno dell’area di rigore. Continua ad attaccare il Matese con il colpo di testa di Galesio che impensierisce ancora Subari. Prova a reagire la squadra di casa prima con Frulla e poi con Olcese. Al 21′ Marchionni dalla sinistra la mette al centro, respinge la difesa ospite e poi Frulla calcia in porta per il goal dell’1-0. Agli sgoccioli della prima frazione di gioco Palumbo arriva alla conclusione in area, si salva Kuzmanovic mettendo in corner.
Al quarti d’ora della ripresa Palumbo crossa per Speranza, colpo di testa deviato sopra la traversa. Due minuti più tardi il Matese rimane in 10 uomini a causa dell’espulsione di Setola avvenuta per doppia ammonizione. Matese che non c’era più nulla e al triplice fischio dell’arbitro è festa Notaresco, che domenica, sempre al “Savini”, affronterà il Pineto in finale play off.

TABELLINO NOTARESCO 1-0 MATESE

NOTARESCO: Sibari, Ghiani, Speranza, Marchionni, Frulla, Blando, Sorrisi, Gallo, Olcese, Palumbo, Acquadro.

A disposizione: Demalija, Dos Santos, Lattarulo, Massarotti, Mancini, Paganin, Simoncini, Di Stefano, Buonavoglia.

Allenatore: Massimo Epifani

MATESE: Kuzmanovic, Masi, Setola, Cassese, Barone, Albanese, Masotta, Di Lullo, Galesio, Langellotti, Felici.

A disposizione: Palombo, Buonocore, Riggio, Apredda, Iannetta, Vodopivec, Riccio, Abreu, Ricci.

Allenatore: Corrado Urbano

Reti: 21′ Frulla

Arbitro: Francesco Burlando (Genova)

Assistenti: Marat Ivanavich Fiore (Genova) e Michele Rispoli (Locri)