Mariglianese che conquista i quarti, con una prestazione corale sontuosa, deliziata dal goal del neo sposo Malafronte

BRUSCIANO (NA) Allo Stadio comunale di Brusciano va in scena una partita ad alta tensione con le due squadre che sulla carta sembrano equivalersi e danno spettacolo per 97’, ma a portare a casa i quarti di finale sono i leoni di Marigliano che riescono a vincere 3-1 una partita durissima. Parte subito forte la Mariglianese a cui prima viene annullato un goal per fuorigioco e poi al 7’ passa in vantaggio con una percussione da destra di Peluso che mette un cross al centro per Anacri che, davanti al portiere, insacca di testa; è 1-0. La squadra di Sanchez domina il campo per tutto il primo tempo con il Napoli United che riesce a costruire una sola occasione quando Evacuo si trova davanti al portiere, calcia fortissimo ma il palo salva i leoni. Nel secondo tempo gli ospiti sembrano un’altra squadra ed iniziano ad attaccare: sugli sviluppi di un calcio d’angolo De Giorgi la tocca di mano in area, non ci sono dubbi è rigore. Dal dischetto si presenta Evacuo che spedisce la palla nel sette, è 1-1.

Dal pareggio la partita cambia, diventa molto più fallosa finché al 76’ Scarpato corre sulla sinistra e mette un cross in mezzo sul quale Malafronte fa valere la sua prestanza fisica e insacca di testa la rete del 2-1. Dopo il goal dedica speciale alla moglie con la quale si è sposato nella giornata di ieri. Il Napoli United ci prova senza creare troppi pericoli alla porta difesa da D’Auria e al 95’ su un contropiede Petriccione stende Anacri in area di rigore. Dal dischetto si presenta proprio il numero 10 che spiazza il portiere e chiude il discorso qualificazione. Bellissimo gesto da parte della squadra di casa che prima della partita fa la foto con gli ultras alle spalle e a fine partita ringrazia i tifosi. Con il risultato di Cervinara sabato si tornerà a giocare a Brusciano, con il calore dei tifosi mariglianesi.

TABELLINO
MARIGLIANESE-NAPOLI UNITED 3-1 (1-0)

MARIGLIANESE: D’Auria; Peluso 01; De Angelis (dal 63’ Selva); Liberti; De Giorgi; Petrarca; Prevete 02; Lettieri; Malafronte (dal 89’ Battaglia); Aracri; Scarparo.

A DISPOSIZIONE: Cafariello 03; Sena 02; Visone 01; Granato; Gaetano; Donnarumma 02; Falco 01.

ALLENATORE: Luigi Sanchez

NAPOLI UNITED: Petriccione 02; Tomasin; Salimbè 01 (dal 89’ D’Angeli); Fernandez Arrulo; Gala; Akrapovic; Romano (dal 95’ Rosi 01); Marigliano (dal 83’ Schinnea); Evacuo; Giordano Giulio (dal 76’ Renelus 02); Chavarria (dal 80’ Florencio Piassi).

A DISPOSIZIONE: Giordano Daniele; Perretti 02; Kouakou; Angelillo.

ALLENATORE: Salvatore Fasano
RETI: 7’ Anacri; 53’ evacuo (rigore); 76’ Malafronte; 95’ Anacri (rigore).

ARBITRO: Cristoforo Russo di Ariano Irpino

NOTE: ammoniti: Peluso, Chavarria, Tomasin. Angoli: 2-4. Recupero 3’p.t., 7’ s.t.