Termina con una sconfitta la prima partita casalinga dei granata

VOLLA (NA) - Vince chi sbaglia di meno. Termina con una sconfitta la prima uscita casalinga in Serie D del San Giorgio che cade di misura contro il Lavello. Tanto rammarico per i granata autori di una grande prestazione sotto il profilo fisico, molto meno per la concretezza sotto porta non riuscendo a capitalizzare le molte occasioni avute. E’ cinico invece il Lavello che soffre ma porta a casa il bottino pieno grazie alla rete di Mercuri che dalla panchina regala i 3 punti ai lucani.

FORMAZIONI – Squillante sceglie di far partire dalla panchina il capitano Andrea Di Pietro. Anche Zecchinato resta fuori con il tecnico del San Giorgio che si affida al tridente offensivo composto da Raiola, Mancini e Di Franco. A centrocampo Caprioli e Tamsir gestiscono il pallone mentre in difesa Cassese e Bomfini coprono le spalle all’estremo difensore Barbato. 

Lavello che mantiene gran parte dell’ossatura della scorsa stagione. Molti giocatori come Herrera, Burzio e Brunetti sono rimasti a garanzia dell’alto livello qualitativo della squadra. Fra i nuovi spicca il giovane Marcellino. 

CRONACA – La prima chance della gara è di marca ospite ed arriva con Marcellino che al 7′ manda a lato una conclusione dalla distanza. Da questo momento inizia il monologo del San Giorgio che al 21′ va vicinissimo al vantaggio con Raiola che impegna Amata ad una respinta maldestra su una punizione, sul pallone respinto si avventa Mancini ma stavolta l’estremo difensore è bravissimo a negare il vantaggio casalingo. Pochi minuti dopo è ancora Raiola a sfiorare il goal mandando contro l’esterno della rete un tiro da posizione molto ravvicinata. Nel finale di tempo il San Giorgio prova a sbloccarla Raiola prima e Di Franco poi ma non c’è nulla da fare per i granata che vedono concludere il primo tempo sul punteggio di 0-0. 

Nella ripresa cambia totalmente il copione della partita. Il Lavello entra in campo con un piglio più deciso e al 50′ i lucani sfiorano il vantaggio con Statella che di testa impegna Barbato ad una super parata. E’ il preludio del goal che arriva al 67′ con Mercuri che, appena entrato, batte a rete una respinta corta di Barbato su tiro di Burzio. Lo svantaggio disunisce il San Giorgio che d’ora in avanti subirà gli attacchi degli ospiti senza riuscire a trovare la via del pari. 

TABELLINO

SAN GIORGIO 0-1 LAVELLO

SAN GIORGIO: Barbato 03, Greco 02, Ruggiero 00, Cassese, Caprioli (55′ Varela), Bonfini (80′ Zecchinato), Di Franco 01 (55′ Autieri), Navas (85′ Bertolo), Raiola, Mancini (69′ Di Pietro), Tamsir.

A disposizione: Cefariello 00, Porcaro 02, Piccolo 02,  Mercorella 03.

Allenatore: Luigi Squillante

LAVELLO: Amata 03, Vitofrancesco, Brunetti (80′ Syku), Statella (90′ Logoluso), Dell’Orfanello 00, Burzio, Herrera, Militano 01 (46′ Mercuri), Fusco, Marcellino 02 (78′ Caruso), Ouattara.

A disposizione: Franetovic 02, Giordano 01, Seck 03, Corna 00, Tavarone 03.

Allenatore: Adolfo Sormani

MARCATORI: Mercuri (L)

AMMONIZIONI: Caprioli (S); Ouattara, Caruso (L)