Il candidato a Sindaco del Centro-sinistra vive a Nola ed ama i colori bianconeri della squadra nolana

NAPOLI - “Abito a Nola, e la squadra della mia città ha la maglia bianconera”. Con queste parole, Gaetano Manfredi, ex Ministro dell’Università e della Ricerca nel Governo Conte II spiega il perché non tifa per il Napoli. 

“Da quella similitudine – aggiunge il professore – mi sono avvicinato ai colori bianconeri ed alla Juventus. E’ uno dei mie difetti non essere tifoso del Napoli. Essere juventini a Napoli è una cosa molto particolare”. 

Manfredi alle prossime elezioni Comunali sfiderà Catello Maresca, ex magistrato sostenuto dal Centro-destra.