Il club rossoblù verrà rifondato dopo un anno di assenza in occasione dei 40 anni dalla partecipazione alla prima competizione ufficiale

SAN MAURO CILENTO (SA) | Il ritorno della Sanmaurese. Dopo la cessione del titolo di Promozione alla compagine societaria che ha dato vita alla Virtus Cilento, nella piccola cittadina cilentana c’è voglia di tornare a vedere in campo le divise rossoblù che dal 2015 hanno compiuto un notevole balzo dalla Terza Categoria fino a sfiorare l’Eccellenza nella stagione 2018/19. Quest’anno il nome Sanmaurese è comparso solo sulle carte federali, denominazione con cui la Virtus Cilento ha vinto il torneo di Promozione con conseguente approdo in Eccellenza. La società cara al presidente Infante ratificherà il definitivo cambio di denominazione mentre la Sanmaurese ripartirà dalla Terza Categoria: un gruppo di storici dirigenti tra cui Gennaro Materazzi e Angelo Giordano è intenzionato a rifondare la compagine rossoblù con la storica denominazione e tornare a giocare allo stadio Comunale di San Mauro Cilento. Inoltre in occasione del quarantennale dalla disputa del primo campionato ufficiale è stato dato alle stampe un piccolo opuscolo che narra la storia della Sanmaurese dagli albori fino ai giorni nostri.