La proprietà con una lettera improvvisa dà l’addio alla cittadinanza. Il titolo resta a disposizione di chi vorrà subentrare in accordo con l’Amministrazione Comunale

Improvviso, come un tuono, arriva in serata la lettera da Pomigliano. Pipola spiazza tutti e dà l’addio alla città. Va via, lasciando il titolo e chi vorrà continuare al suo posto, con la “clausola” che ci sia il placet dell’Amministrazione Comunale. Una notizia bomba che abbiamo raccolto in esclusiva e di seguito pubblichiamo quello che abbiamo ricevuto:

La Società A.S.D. CALCIO POMIGLIANO comunica che in occasione dell’ultima gara del Campionato Nazionale Dilettanti Serie D girone I, inerente alla Stagione Sportiva 2016/2017 tra la stessa e la Sancataldese in programma Domenica 07 Maggio 2017 alle ore 15,00 presso lo stadio “Ugo Gobbato” sarà disposto l’ingresso GRATUITO. La Società comunica alla Città tutta, che il percorso calcistico iniziato nel Luglio 2012 non può proseguire, pertanto, il titolo sportivo di categoria “Serie D” resta a disposizione di chiunque ne fosse interessato fermo restando, come punto cardine e imprescindibile, di proseguire le attività calcistiche nella Città di Pomigliano d’Arco con il placet dell’Amministrazione Comunale come organo di rappresentanza della cittadinanza. La Proprietà intende ringraziare, per i magnifici 5 anni di gestione culminati con la conquista della Coppa Italia Nazionale nella stagione 2013/2014, apice di successo della storia calcistica granata, le Istituzioni, la Cittadinanza, i Tifosi e Simpatizzanti pomiglianesi, nonché gli organi di stampa, le tv e tutti quanti si sono avvicinati o interessati alle sorti della Società granata. Infine la Proprietà intende esternare un caloroso ringraziamento per la dedizione e professionalità profusa alla Direzione Sportiva, Direzione Tecnica ed a tutti i componenti dello Staff Tecnico e Dirigenziale, ai Calciatori, ai Collaboratori e tutto lo staff della Juniores Nazionale della Stagione Sportiva in corso, augurando loro un roseo futuro colmo di soddisfazioni sportive ed umane.

A.S.D. CALCIO POMIGLIANO