Delfini volenterosi ma mai pericolosi dalle parti di Guido. Vantaggio pugliese su rigore con Guadalupi, raddoppio ad inizio ripresa di Dorato

AGROPOLI (SA) | Blitz in Cilento dell’Altamura che espugna il “Guariglia” di Agropoli per 2-0 e condanna i delfini alla seconda sconfitta consecutiva. Aria di derby per Severo De Felice, tecnico ex Gelbison, con i pugliesi che subito spingono e provano a fare male in contropiede. Al 17′ Colella in uscita travolge Guadalupi, per il signor Fantozzi è rigore che lo stesso Guadalupi trasforma in rete. Reazione Agropoli viva ma sterile in avanti, con le punte cilentane poco incisive in area pugliese. Nella ripresa Ferazzoli cambia l’assetto dei delfini, entra Agate che comincia a manovrare il gioco dei padroni di casa. Lo stesso Agate al 50′ ci prova ma la difesa ospite spazza via. Nel momento migliore dei delfini arriva il raddoppio dell’Altamura ad opera di Dorato che al 52′ in diagonale infila Colella. E’ il canto del cigno per l’Agropoli: i pugliesi si chiudono a riccio e difendono il doppio vantaggio fino al triplice fischio.

AGROPOLI 0-2 ALTAMURA 

AGROPOLI: Colella ’99, Costa ’00, Siciliano ’99 (46′ Agate), Acunzo (77′ Semati), Bonfini, Guida ’00, Camara, Dampha, Tine ’99, Babacar (57′ Cozzolino), Orefice ’02 (46′ Leonetti ’01). A disp. Voria ’02, Garofalo ’00, Sgambati, Numerato ’00, Cuomo ’01. All. Ferazzoli.

ALTAMURA: Guido ’01, Romanelli ’99, Casiello, Wagner, Gregorio, Pollidori, Santangelo ’00, Cela, Dorato (68′ Tedesco), Guadalupi (77′ Lucchese), Amendola ’00. A disp. Cassalia ’00, Scarimbolo ’01, Simone ’01, Hisaj ’99, Francia ’02, Fontana ’00, D’Agostino ’01. All. De Felice.

ARBITRO: Fantozzi di Civitavecchia.

ASSISTENTI: Aceti di Cassino-Jorgi di Albano Laziale.

RETI: 17′ Guadalupi, 52′ Dorato.