Tantissime occasioni per i padroni di casa che non riescono a concretizzare sotto porta

CARDITO (NA) – Per il difficile scontro diretto contro il Quarto, il mister Dello Margio recupera Rocco Mugione dal primo minuto. Una notizia importante che illumina il reparto offensivo completato dal nuovo innesto Garofolo e dal bomber Malasomma. La gara parte con i padroni di casa subito aggressivi. La prima occasione capita proprio sui piedi di Mugione che lascia partire un tiro che manda in tuffo l’estremo Compagnone che si salva in corner. Il Quarto non riesce ad affacciarsi minimamente in zona offensiva, mantenendo però bene in difesa. Poco dopo ci prova Garofalo senza trovare fortuna. Termina così il primo tempo senza reti. Nella ripresa, precisamente al 57′, il pallone di Rizzo si stampa sull’incrocio dei pali. I padroni di casa si svegliano e iniziano a mandare in tilt il Quarto con ripartenze pericolosissime. Sia Garofalo che Mugione sprecano occasioni per il vantaggio, ma è Malasomma a sbagliare clamorosamente a tu per tu con il portiere su contropiede! Continua l’arrembaggio gialloblé ancora con Garofalo che tanta più volte la mazzata a rete. Al 75′ saetta di Onorato: paratona di Compagnone che risponde alla grande. Minuto 84 rischiano gli ospiti con Ursumanno che per poco non fa autogol dopo il forcing carditese. Termina 0-0 una partita che ha visto un Cardito superiore che porta comunque a casa un punto importante contro una diretta concorrente per la corsa play-off.

Ufficio stampa Cardito Calcio

Andrea Murolo

TABELLINO CARDITO-QUARTO 0-0

CARDITO: Buonocore, Catalano (64′ Capasso L.), Cerchia (88′ Coppeta), Rivetti, Brianese A., Onorato (76′ Esposito G.), Milano, Centanni, Mugione, Garofalo, Malasomma (60′ Esposito P.).

A disposizione: Viola, Ambrosio, Capasso G., Vicale, Grassi.

Allenatore: Dello Margio

QUARTO: Compagnone, Gritti (74′ Lago), Ursumanno, Tafuto, Tizzano, Piccirillo, Dente, Rinforzi (69′ Biscardi), Rizzo, Vacca, De Luise.

A disposizione: Liguori, Talento, Iodice, Ineguale.

Allenatore: Longobardi

ARBITRO: Adolfo Siano (Nocera Inferiore)

AMMONITI: Catalano