Il difensore centrale lascia i vallesi dopo un anno e mezzo di connubio e approda presso i cugini giallorossi

SANTA MARIA DI CASTELLABATE (SA) | Porte girevoli nel Cilento. La Gelbison ha reso noto di aver svincolato il difensore classe 1999 Raffaele De Gregorio dopo un anno e mezzo di sodalizio. De Gregorio dunque dice addio alla Gelbison ma non al Cilento: il centrale è approdato infatti alla Polisportiva Santa Maria, compagine di Castellabate e militante nel girone I di quarta serie. Il giovane centrale in realtà ha già esordito ieri nella trasferta persa a Sant’Agata di Militello dove ha colpito una traversa nel primo tempo sul risultato di 0-0. 

“Sono felice di essere approdato alla Polisportiva Santa Maria e spero di poter dare il mio contributo alla causa giallorossa – afferma De Gregorio – Dispiace per la partita e per la sconfitta, ma il campionato è ancora lungo e questa squadra ha tutte le carte in regola per fare bene”.