Mano pesante per Buda e Misale

NAPOLI Provvedimenti a carico di società

Ammenda di euro 600 per la Nocerina “Per avere propri sostenitori in campo avverso introdotto ed utilizzato nel settore loro riservato, materiale pirotecnico (due petardi e un fumogeno), nonché rivolto al termine della gara, espressioni offensive e minacciose all’indirizzo del sodalizio avversario”.

Ammenda di euro 500 al Gravina “Per avere, al termine della gara, persona indebitamente presente nell’area degli spogliatoi, spintonato un dirigente della squadra avversaria ingenerando una mass confrontation prontamente sedata dalle Forze dell’Ordine”.

Ammenda di euro 500 al Grumentum “Per avere, al termine della gara, persona indebitamente presente nell’area degli spogliatoi, spintonato un dirigente della squadra avversaria ingenerando una mass confrontation prontamente sedata dalle Forze dell’Ordine”.

Ammenda di euro 300 al Brindisi “Per avere propri sostenitori intonato in più occasioni cori riconducibili a gravi fatti di cronaca. (Rapp. Coll.Procura Federale)”

Ammenda di euro 300 al Casarano “Per avere propri sostenitori lanciato sul terreno di gioco un pallone nel tentativo di interrompere un’azione della squadra avversaria”.

Ammenda di euro 300 al Nardò “Per indebita presenza nell’area antistante gli spogliatoi di circa dieci persone non identificate”.

Ammenda di euro 200 al Corigliano “Per inosservanza dell’obbligo di assistenza medica durante la gara”.

Provvedimenti a carico di allenatori

Tre turni di squalifica per Salvatore Marra del Castrovillari “Per avere, dopo essere uscito indebitamente dall’area tecnica, spintonato con forza un dirigente della squadra avversaria. Alla notifica del provvedimento disciplinare poneva una mano sul petto di un A.A. rivolgendogli espressione minacciosa”.

Due turni di squalifica per Massimo Agovino del Giugliano “Per avere protestato nei confronti del Direttore di gara e per avere causato ritardo al regolare svolgimento della gara”.

Ammonizione per Leonardo Vanzetto del Castrovillari, Roberto Cau del Foggia,

Provvedimenti a carico dirigenti

Inibizione a svolgere ogni attività fino al 2 ottobre 2019 per Alessio Antico del Nardò “Per avere indebito ingresso sul terreno di gioco, al termine della gara, rivolgendo espressioni offensive all’indirizzo dei tesserati avversari. Il medesimo, allontanato dalle Forze dell’Ordine, dopo pochi minuti, reiterava la propria condotta nei pressi dell’area degli spogliatoi”.

Inibizione a svolgere ogni attività fino al 18 settembre 2019 per Nicola Squicciarini dell’Altamura “Per avere rivolto espressione irriguardosa all’indirizzo di un componente la panchina avversaria”.

Ammonizione per Umberto Antonio Petraglia del Grumentum

Provvedimenti a carico di calciatori espulsi dal campo

Tre turni di squalifica a Santo Buda del Castrovillari “Per avere, a gioco fermo, spintonato con violenza un calciatore avversario”.

Tre turni di squalifica per Santino Misale della Palmese “Per avere a gioco in svolgimento ma senza alcuna possibilità di contendere il pallone, colpito con una testata alla bocca un calciatore avversario”.

Un turno di squalifica per Aniello Matrone della Nocerina, per doppia ammonizione