Pareggio all’esordio per le due matricole: il vantaggio granata dura quattro minuti

PARABITA Finisce in parità il debutto assoluto del San Giorgio in serie D. All’Heffort Sport Village di Parabita (a porte chiuse), i granata impattano 1 a 1 con la Virtus Matino. 

Con Francesco Bertolo e Di Domenicantonio out per infortunio, mister Squillante si affida al consueto 4-3-3. L’avvio di gara è molto tattico: il primo tentativo è di Mercorella, che al 28′ penetra in area dalla sinistra e conclude, para Convertini. Al 33′ cross dalla destra di Giambuzzi, testa di Ancora e palla che scheggia la parte alta della traversa. Pochi istanti prima del 45′ è Raiola a tentare la rasoiata dal limite, ma Convertini è ancora attento. Si va al riposo a reti bianche. Nel primo quarto della ripresa succede di tutto. Al 51′ Raiola porta in vantaggio il San Giorgio con la specialità della casa: il calcio di punizione dai venti metri, con palla sopra la barriera e portiere battuto. Passano solo quattro minuti, però, e i locali fanno 1 a 1: calcio di rigore che Cefariello respinge a Giambuzzi, sulla ribattuta ancora Giambuzzi ribadisce in rete. Squillante prova a ridisegnare la squadra con i cambi, i granata non subiscono nulla ma non trovano lo spunto negli ultimi metri. Finisce così 1 a 1, con il San Giorgio che domenica prossima esordirà tra le mura amiche contro il Lavello.  

 

VIRTUS MATINO: Convertini, Giambuzzi, Graziano, Marin, Michelli, Salto, Tarantino, Grandis, Ancora, Ruibal (75′ Gallo), Inguscio (66′ Pozzessere). A disp.: Caputo, Alemanni, Fina, Poletì, Cavalieri, Damicis, Monopoli. All.: Branà 

SAN GIORGIO: Cefariello, Greco, Mercorella (93′ Scognamiglio), Cassese, Caprioli (62′ Varela), Di Pietro, Di Franco (65′ Piccolo), Navas, Raiola (90′ Ruggiero), Mancini (87′ Zecchinato), Tamsir. A disp.: Barbato, Bertolo S., Porcaro, Autieri. All.: Squillante 

MARCATORI: 51′ Raiola (SG), 56′ Giambuzzi (VM)  

ARBITRO: Marin (Portogruaro). Assistenti: Martinelli (Potenza), Rinaldi (Policoro) 

AMMONITI: Giambuzzi, Tarantino (VM); Tamsir, Caprioli, Raiola (SG)

foto: Ufficio stampa San Giorgio