I campani erano in vantaggio fino al 60'

FRANCAVILLA IN SINNI (PZ) Finisce il percorso dei play off della Nocerina: l’unica squadra campana ai play off di Serie D viene sconfitta in rimonta dal Francavilla in semifinale.
Il primo squillo della gara arriva dai padroni di casa con il colpo di testa di Antonacci che chiama all’intervento Venditti per impedire il goal. Risponde subito Dammacco, che solo davanti al portiere calcia fuori. Trascorsa la mezz’ora i lucani sfiorano il vantaggio con la conclusione di Nolè, la sfera per poco non arriva in porta. Spinge la Nocerina e il portiere Prisco interviene due volte, prima su Dammacco con un miracolo, poi ancora sul tentativo di Talamo. La terza volta però, sui piedi di Esposito, Prisco non può far nulla, è 0-1 al 39′. Su questo punteggio si chiude il primo tempo.
La seconda frazione di gioco si apre con l’incrocio dei pali colpito da Talamo. Ci ritenta Garofalo su punizione, ma è ancora protagonista l’estremo difensore lucano. Nemmeno la terza chance della ripresa va a buon fine, perché la conclusione di Talamo viene salvata sulla linea. Si rialzano i padroni di casa e arriva il goal del pari al 61′: cross non pericoloso di Nolè, dal quale scaturisce un clamoroso autogoal di Venditti. Minuti di grazia per i locali, che al 65′ trovano il goal del sorpasso, su un’altra disattenzione della difesa ospite, che porta Croce a segnare il 2-1. Sempre lui va ad un passo dal tris, colpendo l’incrocio dei pali. Dopo 7 minuti di recupero arriva il triplice fischio dell’arbitro: il Francavilla gioisce per aver conquistato la finale play off, rammarico per la nocerina per aver avuto tante chance fino al 60′, prima che arrivassero le reti avversarie.

TABELLINO FRANCAVILLA 2-1 NOCERINA

FRANCAVILLA: Prisco, Cristallo, Nicolao, Ganci, Russo, Ferrante, Melillo, Petruccetti, Polichetti, Nole, Croce.

A disposizione: Daniele, Navarro, Do Ronza, Cabella, Langone, Vaughin, Gentile, De Marco, Antonacci.

Allenatore: Ragno

NOCERINA: Venditti, Menichini, Bruno (74′ Saporito), Donida, Garofalo, Esposito, Vecchione, Chietti (86′ Palmieri), Cuomo, Talamo, Dammacco.

A disposizione: Sicignano, Sellitti, Mancino, Scrugli, Saporito, De Martino, Riccio, Villani, Palmieri.

Allenatore: Spica

Reti: 39′ Esposito (N), 61′ aut. Venditti (F), 65′ Croce (F).

Ammoniti: Vecchione (N), Ferrante (F), Gentile (F), Petruccetti (F).

Arbitro: Davide Galiffi (Alghero)

Assistenti: Antonio Alessandrino (Bari) e Giovanni Francesco Massari (Molfetta).

Note: espulso Garofalo (N) al 66′ e mister Spica (N) al 88′.