Si è tornati in campo nel pomeriggio di oggi per il secondo turno del girone I di Serie D. La Gelbison era di scena sul campo del Giarre: allo Stadio “Falcone Borsellino” di Paternò i rossoblù cercavano di replicare il successo di settimana scorsa contro il Castrovilari. La gara dei cilentani, diretta da Martina Molinari di Lamezia Terme, termina

Giarre-Gelbison: la gara

Dopo i primi minuti di studio la Gelbison ci prova, al sesto, senza successo con Frulla con una punizione dal limite dell’area sinistra: il tiro sotto la traversa trova l’opposizione in angolo del portiere siculo. La buona partenza cilentana è premiata al 13′: è Conti a portare avanti i vallesi, su assist di Gagliardi, beffando l’intervento di Barbagallo. La risposta isolana giunge al 17′ con un paio di occasione ravvicinate allontanate in calcio d’angolo. A metà frazione Arcidiacono, per i siciliani, trova ancora attenta la retroguardia dei ragazzi di Esposito, bravi a non farsi sorprendere. I rossoblù tornano pericolosi al 27′ nuovamente con Frulla da fuori area: Barbagallo è però sicuro nel suo intervento. Poco dopo, al 33′, in contropiede Corado non trova di un nulla Gagliardi vanificando una potenziale occasione da rete. Nell’ultima parte della prima frazione succede poco e Giarre e Gelbison tornano negli spogliatoi sul parziale di 0-1

La ripresa

Nel secondo tempo al quinto possibilità per Mautone che vede respinto il suo tiro. Al 12′ contropiede del Giarre: Arcidiacono innesca Ficarotta che viene anticipato da D’Agostino in uscita. I padroni di casa si rivedono poi al 16′ con Guerci che calcia lato mentre al 22′ Uliano su punizione non inquadra la porta di Barbagallo. La situazione si ripete dopo 10 giri di lancette con un piazzato sopra la traversa dei siculi. Nel finale un’occasione per parte: al 90′ Gagliardi viene chiuso in angolo dalla retroguardia avversario e nel recupero D’Agostino salva su Arcidiacono.

Il tabellino Giarre-Gelbison

Marcatori: 13′ Conti
GIARRE (4-3-2-1): Barbagallo; La Rosa, Priola, Beye, Brunetti; Iseppon, Cozza, Marchetti; Ficarrotta, Arcidiacono; Cocimano. A disp.: Quartarone, Zappalà, Panebianco, Sessa, Guerci, Nicotra, Concialdi, Savasta, Rossitto. All. Cacciola
GELBISON (3-5-2): D’Agostino; Barbetta (58′ Di Fiore), Mautone, Cardore; Conti, Uliano, Frulla (74′ Pipolo), Onda, Chinnici; Gagliardi, Corado (74′ Khoris). A disp.: Iasevoli, Gesualdi, La Gamba, Amorello, Ferrara, Oggiano. All. Esposito.
ARBITRO: Molinaro di Lamezia Terme (Roperto-Marucci).
Ammoniti: Cozza, Beye, Frulla. Recupero: 1’pt , 4′ st.