Il Vice di Raffaele è soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi

AVELLINO Il Catania quest’oggi ha battuto l’Avellino al Partenio per 2-1 giocando meglio dei biancoverdi, soprattutto nel secondo tempo. Ai microfoni di Prima Tivvù è intervenuto Cristaldi, il vice di Raffaele, squalificato per questo match.
Ecco le parole del vice allenatore:

“Abbiamo fatto una prestazione importante contro una squadra importante. È vero anche che aveva delle defezioni, ma anche noi abbiamo otto giocatori fuori e quindi si è comunque giocata una gara importante e penso che la vittoria sia meritata. Noi sapevamo che a centrocampo avevano qualche defezione di troppo, quindi ci aspettavamo la soluzione dei 3 davanti. Noi obiettivi non ne dobbiamo avere, dobbiamo pensare partita dopo partita. È un percorso di crescita che stiamo portando avanti già da un po’, già da qualche partita iniziamo a dare continuità di prestazione e di risultati e pensiamo solo partita dopo partita. Quando una squadra fa meno di quel che potrebbe fare si pensa solo ai demeriti e non ai meriti degli avversari. Io dico che soprattutto dietro abbiamo fatto una partita attenta, abbiamo sbagliato poco, abbiamo vinto duelli, seconde palle, arrivavamo sempre prima sul pallone, quindi quando è così è difficile per tutti. È un campionato molto anomalo, devi essere anche fortunato a non essere colpito da questo brutto virus purtroppo e poi anche là, magari come l’Avellino, sta ferma tre settimane e poi adesso nelle prossime deve giocare ogni tre giorni. Diciamo che è tutto falsato”.