Un risultato tennistico è bastato ai tigrotti per chiudere la pratica laziale ed ampliare ulteriormente il varco per accedere alla Lega Pro, conquistando 8 punti di distacco sulla Torres

FORMIA(LT)- Giugliano in “Paradiso”: la vittoria a senso unico contro l’Insieme Formia spiana l’accesso al campionato di Serie C, considerando il ko del Team Nuova Florida ed il comodo vantaggio dei tigrotti a ben otto distanze dalla nuova seconda in classifica Torres. A meno di tre giornate dalla conclusione del campionato, salvo sorprese, i gialloblù possono tornare a sognare ed ambire il ritorno tra i professionisti. Il Giugliano dimostra sin dalle battute iniziali la propria superiorità, che al 17’ passa in vantaggio con Ferrari per poi, capitolare in meno di un minuto con Poziello, servito da Boccia. Dieci minuti più tardi è già 0-3 per gli ospiti: ci pensa Poziello a servire Ferrari per mettere a segno il suo secondo tap-in di giornata. Chiude definitivamente i conti De Rosa alla fine del primo tempo. Notte fonda per l’Insieme Formia, che lascia il terreno di gioco col difficile parziale di 0-4. Nella ripresa il Giugliano chiude definitivamente il match con Zanon. Set, match e partita per i tigrotti, che con un risultato tennistico annientano i laziali e possono continuare ad allungare sulla Torres, momentaneamente seconda.

Insieme Formia-Giugliano 0-5

Insieme Formia: Zizzania (1’st Mancino), Iorio, Di Vito, Niang, Ioio, Tordini, Palladino, Gargiulo, Simonetti, Mincione, Camilli.

A disposizione: Ferretti, Visconti, Di Biase, Gentile, Petronzio, Mainardi, Pelypenko, Zonfrilli.

Allenatore: Luca Starita.

Giugliano: Baietti, Boccia, Ceparano (27’st Zanon), Poziello Ciro, De Rosa (37’st Vivolo), Ferrari (16’st Scaringella), Gladestony, Poziello Raffaele (25’st Emmanouil), Mazzei, Biasiol, Gomez.

A disposizione: Costanzo, Caiazzo, Abonckelet, Piccolo, Kyeremateng.

Allenatore: Giovanni Ferraro.

Marcatori: 17’pt Ferrari (G); 18’pt Poziello Raffaele (G); 37’pt Ferrari (G); 43’pt De Rosa (G); 31’st Zanon (G);

 

Ammoniti: 33’pt Gomez (G); 37’pt Ioio (G);