Una sfida che rievoca momenti storici del calcio professionistico, molossi contro satanelli

NOCERA INFERIORE (SA) - 90’+5: il direttore di gara sancisce la fine delle ostilità. Il Foggia raccoglie il massimo risultato col minimo sforzo. Nocerina a testa alta, tra gli applausi dei suoi tifosi

85′-palo del Foggia. Campagna semina il panico tra le maglie larghe della difesa della Nocerina e prova a sorprendere Leone da posizione defilata. Il montante gli nega la gioia della rete.

81′-GOL FOGGIA: Tortori supera Corcione con una spallata ai limiti della regolarità, si presenta a tu per tu con Leone e lo fredda senza difficoltà

78′- Nocerina in dieci uomini. Carrotta prende il secondo giallo e lascia la sua squadra in inferiorità numerica nell’assalto finale

50′- occasionissima Nocerina. Sorgente si invola verso la porta avversaria, si presenta a tu per tu con Fumagalli ma conclude troppo debolmente, consentendo al numero uno avversari di evitare la capitolazione

La ripresa inizia senza alcuna variazione di uomini e schemi.

45’+2: si conclude una prima frazione avara di occasioni, con gli ospiti cinici a sfruttare l’unico vero episodio pericoloso creato nell’area avversaria. 

43′- Nocerina vicina al pareggio. Sorgente, smarcato da un passaggio filtrante di Carrotta, si invola verso la porta avversaria, ma spreca tutto in fase di conclusione, con qualcosa a metà tra un tiro e un assist a Lava che si spegne a lato. 

27′- GOL FOGGIA: traversone dalla sinistra di Cittadino, Carrotta tocca vistosamente col braccio inducendo l’arbitro ad assegnare il calcio di rigore. Dagli undici metri Gentile spiazza Leone. 

La gara è appena iniziata. Pubblico delle grandi occasioni al “San Francesco”, col settore tribuna che fa registrare quasi il tutto esaurito. Circa 500 i tifosi giunti dalla Puglia.  

NOCERINA: Leone 00, Ciampi, De Siena 01, Carrotta, Campanella, Mannone, Corcione 01, Di Lollo, Lava, Sorgente 99, Poziello. A disp. Bertollini 00, Festa 99, Landri 01, Mincione, Liurni, Messina 00, Carrafiello 99, Romano 02, Tshibamba. All. Di Costanzo

FOGGIA: Fumagalli, Anelli, Gentile, Iadaresta, Cittadino, Viscomi, Salvi, Campagna 00, Salines, D’Jerno 99, Cannas 01. A disp. Di Stasio, Loschiavo 01, Russo, Tortori, Pertosa, Salatino 99, Staiano 01, Di Masi 00, Cadili 99. All. Corda

ARBITRO: sig. Madonia di Palermo. Assistenti: Bianchini e Giudice di Frosinone.